Dennis Avner, l'uomo gatto morto a 54 anni
in ,

L’uomo gatto muore suicida a 54 anni

Muore Dennis Avner, noto come l’uomo gatto. Si è suicidato a 54 anni. È stato trovato senza vita il 5 novembre nella sua casa a Tonopah, Nevada.

L’uomo, che nel corso della sua vita ha speso centinaia di migliaia di dollari per assomigliare ad un felino, si è sottoposto a numerosi interventi di chirurgia plastica per modificare il suo corpo e renderlo più simile a quello di un gatto. Addirittura da aggiudicarsi ufficialmente il Guinness dei primati nel 2009 e acquisire il nome di “uomo gatto”.

Probabilmente il motivo della sua trasformazione, iniziata fin da giovane, risiede nei riti tribali attraverso cui le nuove generazioni ricercano la propria identità. Tuttavia, le cause del gesto suicida non sono ancora ben chiare. Forse, un attaccamento morboso alle sue origini legate alle tribù indiane Wyandot e Lakota, secondo cui avrebbe dovuto seguire le orme di una tigre.

Dennis Avner uomo gatto
Dennis Avner, l’uomo gatto

Un percorso, quello dell’ uomo gatto, oltre che straordinario anche molto doloroso e che lo ha spinto a farsi impiantare artigli, baffi e denti felini con innesti al silicone sulle orecchie e svariati tatuaggi, disseminati su tutto il corpo, per somigliare il più possibile a una tigre o un gatto. E dobbiamo ammettere che esteticamente gli si è avvicinato molto. Le foto non mentono!

Dennis Avner uomo gatto


Dennis Avner, l’uomo gatto morto a 54 anni

La sua morte ha fatto notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Test genetici fai da te in vendita online a 300 dollari

Tramonto su Mackenzie Island

Coppia inglese compra un’isola per farsi seppellire