in

Shrek, la pecora che non si è fatta tosare per 6 anni

Shrek era solo una normale ed ordinaria pecora Merino che viveva nel South Island in Nuova Zelanda. Tutto questo fino al 2004 quando è stata proiettata alla fama mondiale grazia al suo enorme vello di lana.
Abitualmente una pecora Merino vengono tosate
una volta all’anno, ma Shrek non ha mai amato restare senza la protezione della sua lana ed ha escogitato il modo di scappare e correre via.shrek-the-sheep-16

Per ben 6 anni Shrek è riuscita a scappare ed è riuscita a proteggere il suo amato vello, nascondendosi in caverne della zona. Quando è stata scoperta non aveva nulla a che fare con l’animale che era stato un tempo. Il suo proprietario John Perriam l’ha definita come una creatura biblica.

Alcune razze di pecora normalmente perdono la loro lana, ma non le pecore Merino che vengono allevate per la carne e non per il loro vello. Nascosta dietro le pareti delle grotte e lontani dai ferri per la tosatura la lana di Shrek ha continuato a crescere e crescere senza sosta.

In questi sei anni la lana prodotta sarebbe sufficiente per produrre più di 20 vestiti da uomo, in totale il suo vello pesava circa 60 chili!!!shrek-the-sheep-65




In tanti si sono chiesti se il vello potesse crescere senza limiti qualora non venisse mai tosato. Dave Thomas che studia le pecore per l’università del Winsconsin ha confermato questa possibilità confermando che cosi tanto vello può diventare un problema di salute e di sicurezza per l’animale specialmente in condizioni di particolare caldo o di stress termico.

Shrek non era più in grado di vedere niente perchè il suo vello copriva completamente il suo campo visivo, ed è diventato talmente famoso che il momento della sua tosatura è stato filmato in diretta televisiva.shrek-the-sheep-36

Shrek non è la sola pecora che odia il processo di tosatura, e benché sia un procedimento abbastanza rapido (max 5-10 minuti) ed effettuato senza causare dolore all’animale. Generalmente ci si abituano con il passare del tempo e gli agnelli sono quelli che sembrano odiare di più questo procedimento. Una volta che capiscono come non sia doloroso e che non impatta negativamente sulle loro vite tendono a diventare più docili.shrek-the-sheep-96

Tutta la lana ricavata dalla tosatura di Shrek è stata messa all’asta ed il ricavato donato alla ricerca medica per i bambini, mentre la piccola pecora è diventata ambasciatrice in eventi di carità.

shrek-the-sheep-103

shrek-the-sheep-86
Due anni dopo essere stato tosato in diretta nazionale è stato tosato nuovamente ma questa volta su un iceberg appena fuori sulle coste della Dunedin, Nuova Zelanda.

shrek-the-sheep-26

Alla fine, all’età di 16 anni la pecora ribelle è passata a miglior vita restando per sempre amata e adorata dai suoi fan.

shrek-the-sheep-79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice Big Mac

Le 13 case più strane del mondo