La cantante Rihanna è sfuggita per un pelo all'arresto negli scorsi giorni, quando degli agenti hanno perquisito a fondo i suoi Tour Bus, quelli che la cantante usa per spostarsi in tourné, trovando un discreto quantitativo di marijuana.
in

Rihanna quasi arrestata per possesso marijuana

La cantante Rihanna è sfuggita per un pelo all’arresto negli scorsi giorni, quando degli agenti hanno perquisito a fondo i suoi Tour Bus, quelli che la cantante usa per spostarsi in tourné, trovando un discreto quantitativo di marijuana.

Rihanna ha recentemente annullato due date del suo tour e non si trovava a bordo nel momento in cui i pullman sono stati fermati al confine tra Windsor, Canada e Detroit. La polizia ha raccontato di aver sentito odore di marijuana e di aver per questo deciso di fare una perquisizione più approfondita, che li ha portati a scoprire delle sostanze stupefacenti trasportate da uno degli autisti di Rihanna, che è stato immediatamente messo sotto accusa.

Rihanna e la marijuana
Rihanna e la marijuana

 Come la cantante ha più volte dichiarato ai suoi fans tramite twitter, Rihanna è una consumatrice abituale di marijuana, e il fatto che non si trovasse con la sua crew nel momento della perquisizione è stata una vera fortuna per la fidanzata del violento Chris Brown, che altrimenti avrebbe passato un vero guaio.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hotel Torta a Londra: “Cake Hotel”

Marijuana, arrivano i distributori automatici per uso medico