in , ,

Migliori Film di sempre: top 100

Nella classifica dei migliori film di sempre, stilata dalla nota rivista Time, l’Italia figura nella top 100 con quattro pellicole: di Federico Fellini, Umberto D. di Vittorio De Sica, Il buono, il brutto, il cattivo e C’era una volta il West di Sergio Leone.

Migliori Film di sempre: top 100

Quando i critici cinematografici Richard Corliss e Richard Schickel hanno redatto la top 100 tra i migliori film di sempre non potevano escludere i grandi registi italiani del Novecento. Infatti, anche se solo al trentasettesimo posto nella top 100, il grande Vittorio De Sica è stato uno degli autori più importanti del periodo neorealista del cinema italiano. Il regista vinse l’Oscar per il migliore film straniero con Sciuscià (1948), Ladri di biciclette (1950) e Il giardino dei Finzi Contini (1972).

 Migliori Film di sempre: top 100

Ma tra i migliori film di sempre è Buster Keaton a scalare la vetta, posizionandosi al primo posto con il film più vecchio (1924) della top 100 e tra i più grandi del cinema muto: Calma, signori miei! Nella categoria ‘antiche pellicole’ tra i capolavori troviamo anche Aurora di Friedrich Wilhelm Murnau (1927): il primo della top 100 ad essere girato negli Stati Uniti. Considerato dai cinefili tra i migliori film di sempre, il film in questione è anche tra le pellicole che si possono definire “eterne”. Tra i migliori film di sempre non poteva mancare la fantascienza rivoluzionaria di Fritz Lang con Metropolis (1927). Il film presenta un mondo futuristico in cui le macchine hanno il predominio sull’uomo e dove “il robot è quasi perfetto”. Celebre infatti è la scena in cui gli operai lavorando si muovono come macchine.

  Migliori Film di sempre: top 100

Tra i film più recenti della top 100, e tra i migliori secondo il Time, la trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson, cioè La Compagnia dell’Anello (2001), Le Due Torri (2002), ed Il Ritorno del Re (2003). A sorpresa nella top 100 anche il film Disney Alla ricerca di Nemo del regista Andrew Stanton: un classico del cinema d’animazione, che parla a grandi e piccini ricordando loro che i pesci non sono fatti per vivere rinchiusi.

Migliori Film di sempre: top 100

Del resto, come diceva François Truffaut: «Fare un film significa migliorare la vita, sistemarla a modo proprio, significa prolungare i giochi dell’infanzia». E voi non siete d’accordo? 🙂

Migliori Film di sempre: top 100

Ed ecco di seguito la classifica dei migliori film di sempre, in ordine cronologico la top 100 dal 1924 al 2003.

  1. Calma, signori miei! (Sherlock, Jr.), regia di Buster Keaton (1924)
  2. Aurora (Sunrise: A Song of Two Humans) regia di Friedrich Wilhelm Murnau (1927)
  3. Metropolis, regia di Fritz Lang (1927)
  4. Crepuscolo di gloria (The Last Command), regia di Josef von Sternberg (1928)
  5. La folla (The Crowd), regia di King Vidor (1928)
  6. L’uomo con la macchina da presa (Chelovek s kino-apparatom), regia di Dziga Vertov (1929)
  7. Luci della città (City Lights), regia di Charlie Chaplin (1931)
  8. Baby Face, regia di Alfred E. Green (1933)
  9. King Kong, regia di Merian C. Cooper, Ernest B. Schoedsack (1933)
  10. It’s a Gift, regia di Norman Z. McLeod (1934)
  11. La moglie di Frankenstein (Bride of Frankenstein), regia di James Whale (1935)
  12. Il delitto del signor Lange (Le Crime de Monsieur Lange), regia di Jean Renoir (1936)
  13. Follie d’inverno (Swing Time), regia di George Stevens (1936)
  14. Infedeltà (Dodsworth), regia di William Wyler (1936)
  15. Margherita Gauthier (Camille), regia di George Cukor (1936)
  16. L’orribile verità (The Awful Truth), regia di Leo McCarey (1937)
  17. Olympia, regia di Leni Riefenstahl (1938)
  18. Ninotchka, regia di Ernst Lubitsch (1939)
  19. Pinocchio, regia di Hamilton Luske, Ben Sharpsteen (1940)
  20. Scrivimi fermo posta (The Shop Around the Corner), regia di Ernst Lubitsch (1940)
  21. La signora del venerdì (His Girl Friday), regia di Howard Hawks (1940)
  22. The Lady Eve, regia di Preston Sturges (1941)
  23. Quarto potere (Citizen Kane), regia di Orson Welles (1941)
  24. Casablanca, regia di Michael Curtiz (1942)
  25. La fiamma del peccato (Double Indemnity), regia di Billy Wilder (1944)
  26. Incontriamoci a Saint Louis (Meet Me in St. Louis), regia di Vincente Minnelli (1944)
  27. Amanti perduti (Les enfants du paradis), regia di Marcel Carné (1945)
  28. Detour, regia di Edgar G. Ulmer (1945)
  29. Notorious, l’amante perduta (Notorious), regia di Alfred Hitchcock (1946)
  30. La vita è meravigliosa (It’s a Wonderful Life), regia di Frank Capra (1946)
  31. Le catene della colpa (Out of the Past), regia di Jacques Tourneur (1947)
  32. La furia umana (White Heat), regia di Raoul Walsh (1949)
  33. Sangue blu (Kind Hearts and Coronets), regia di Robert Hamer (1949)
  34. Il diritto d’uccidere (In a Lonely Place), regia di Nicholas Ray (1950)
  35. Un tram che si chiama desiderio (A Streetcar Named Desire), regia di Elia Kazan (1951)
  36. Cantando sotto la pioggia (Singin’ in the Rain), regia di Stanley Donen, Gene Kelly (1952)
  37. Umberto D., regia di Vittorio De Sica (1952)
  38. Vivere (Ikiru), regia di Akira Kurosawa (1952)
  39. I racconti della luna pallida d’agosto (Ugetsu monogatari), regia di Kenji Mizoguchi (1953)
  40. Viaggio a Tokyo (Tokyo monogatari), regia di Yasujiro Ozu (1953)
  41. Fronte del porto (On the Waterfront), regia di Elia Kazan (1954)
  42. Il lamento sul sentiero (Pather Panchali), regia di Satyajit Ray (1955)
  43. Sorrisi di una notte d’estate (Sommarnattens leende), regia di Ingmar Bergman (1955)
  44. L’invasione degli ultracorpi (Invasion of the Body Snatchers), regia di Don Siegel (1956)
  45. Aparajito, regia di Satyajit Ray Sentieri selvaggi (The Searchers), regia di John Ford (1956)
  46. Piombo rovente (Sweet Smell of Success), regia di Alexander Mackendrick (1957)
  47. Pyaasa – Sete eterna (Pyaasa), regia di Guru Dutt (1957)
  48. A qualcuno piace caldo (Some Like It Hot), regia di Billy Wilder (1959)
  49. Il mondo di Apu (Apur Sansar), regia di Satyajit Ray(1959)
  50. I quattrocento colpi (Les quatre-cents coups), regia di François Truffaut (1959)
  51. Psyco (Psycho), regia di Alfred Hitchcock (1960)
  52. La sfida del Samurai (Yojimbo), regia di Akira Kurosawa (1961)
  53. Lawrence d’Arabia (Lawrence of Arabia), regia di David Lean (1962)
  54. Va’ e uccidi (The Manchurian Candidate), regia di John Frankenheimer (1962)
  55. 8½, regia di Federico Fellini (1963)
  56. Sciarada (Charade), regia di Stanley Donen (1963)
  57. Separato magnetico (Bande à part), regia di Jean-Luc Godard (1964)
  58. Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba (Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb), regia d Stanley Kubrick (1964)
  59. Tutti per uno (A Hard Day’s Night), regia di Richard Lester (1964)
  60. Il buono, il brutto, il cattivo, regia di Sergio Leone (1966)
  61. Persona, regia di Ingmar Bergman (1966)
  62. Treni strettamente sorvegliati (Ostre sledované vlaky), regia di Jirí Menzel (1966)
  63. Gangster Story (Bonnie and Clyde), regia di Arthur Penn (1967)
  64. Mouchette, regia di Robert Bresson (1967)
  65. C’era una volta il West, regia di Sergio Leone (1968)
  66. Touch of Zen – La fanciulla cavaliere errante (A Touch of Zen), regia di King Hu (1971)
  67. Aguirre, furore di Dio (Aguirre, der Zorn Gottes), regia di Werner Herzog (1972)
  68. Il fascino discreto della borghesia (Le charme discret de la bourgeoisie), regia di Luis Buñuel (1972)
  69. Il padrino (The Godfather), regia di Francis Ford Coppola (1972)
  70. Effetto notte (La nuit américaine), regia di François Truffaut (1973)
  71. Chinatown, regia di Roman Polanski (1974)
  72. Il padrino – Parte II (The Godfather: Part II), regia di Francis Ford Coppola (1974)
  73. Barry Lyndon, regia di Stanley Kubrick (1975)
  74. Taxi Driver, regia di Martin Scorsese (1976)
  75. Guerre stellari (Star Wars), regia di George Lucas (1977)
  76. Berlin Alexanderplatz, regia di Rainer Werner Fassbinder (1980)
  77. Mio zio d’America (Mon oncle d’Amérique), regia di Alain Resnais (1980)
  78. Toro scatenato (Raging Bull), regia di Martin Scorsese (1980)
  79. Blade Runner, regia di Ridley Scott (1982)
  80. E.T. l’extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial), regia di Steven Spielberg (1982)
  81. Brazil, regia di Terry Gilliam (1985)
  82. La rosa purpurea del Cairo (The Purple Rose of Cairo), regia di Woody Allen (1985)
  83. La mosca (The Fly), regia di David Cronenberg (1986)
  84. Il cielo sopra Berlino (Der Himmel über Berlin), regia di Wim Wenders (1987)
  85. Nayakan, regia di Mani Ratnam (1987)
  86. Decalogo (Dekalog), regia di Krzysztof Kieslowski (1989)
  87. Crocevia della morte (Miller’s Crossing), regia di Joel ed Ethan Coen (1990)
  88. Quei bravi ragazzi (Goodfellas), regia di Martin Scorsese (1990)
  89. Léolo, regia di Jean-Claude Lauzon (1992)
  90. Gli spietati (Unforgiven), regia di Clint Eastwood (1992)
  91. Addio mia concubina (Ba wang bie ji), regia di Kaige Chen (1993)
  92. Schindler’s List, regia di Steven Spielberg (1993)
  93. Hong Kong Express (Chung hing sam lam), regia di Wong Kar-wai (1994)
  94. Drunken Master 2 (Jui kuen II), regia di Chia-Liang Liu (1994)
  95. Pulp Fiction, regia di Quentin Tarantino (1994)
  96. Lo sguardo di Ulisse (To vlemma tou Odyssea), regia di Theo Angelopoulos (1995)
  97. Il Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello (The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring), regia di Peter Jackson (2001)
  98. Viaggio a Kandahar (Kandahar), regia di Mohsen Makhmalbaf (2001)
  99. City of God (Cidade de Deus), regia di Fernando Meirelles (2002)
  100. Parla con lei (Hable con ella), regia di Pedro Almodóvar (2002)
  101. Il Signore degli Anelli – – Il Ritorno del Re (The Lord of the Rings: The The Two Towers), egia di Peter Jackson (2002)
  102. Alla ricerca di Nemo (Finding Nemo), regia di Andrew Stanton (2003)
  103. Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re (The Lord of the Rings: The Return of the King), regia di Peter Jackson (2003)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scritte strane: siti utili per crearle

Scritte strane: siti utili per crearle

Migliore sigaretta elettronica: ecco quale scegliere

Migliore sigaretta elettronica: ecco quale scegliere