Manuela la tartaruga ritrovata dopo 30 anni
in ,

Manuela la tartaruga ritrovata dopo 30 anni

Ha vissuto dimenticata in un ripostiglio per 30 anni. Manuela è una fortunata tartaruga protagonista di un’incredibile storia successa a Rio de Janeiro, in Brasile. Dopo la scomparsa, i suoi proprietari, la famiglia Almeida, l’aveva cercata a lungo, inutilmente. Ma finalmente, solo pochi giorni fa, Manuela è stata ritrovata.

La tartaruga si era persa nel 1982, durante alcuni lavori di ristrutturazione della casa. La sua famiglia pensava che fosse scappata, invece si era rintanata tra le cose inutilizzate accumulare nello sgabuzzino di casa. E così, per caso, è stata ritrovata viva all’interno di una scatola che conteneva un vecchio giradischi e a quanto pare anche in buona forma.

“Non abbiamo mai osato andare in quella stanza – ha dichiarato la sua famiglia. Siamo tutti entusiasti di avere di nuovo Manuela con noi. Ma nessuno riesce a capire come sia riuscita a sopravvivere per 30 anni lì dentro, è semplicemente incredibile.” Un veterinario ha poi spiegato che Manuela è sopravvissuta probabilmente mangiando termiti dal pavimento in legno. La tartaruga, che fa parte di una specie a zampe rosse, è infatti particolarmente resistente e può sopravvivere anche per due o tre anni senza cibo.

Manuela la tartaruga ritrovata dopo 30 anni
Manuela la tartaruga ritrovata dopo 30 anni

E qui è cominciata la nuova vita della tartaruga di nome Manuela. Non è commovente? 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubato camion carico di tonno e birra da 100mila euro

Foto nuda su Twitter: insegnante sospesa