Li Meng, sei anni in un Internet Cafè
in ,

Li Meng, sei anni in un Internet cafè

La dipendenza da gioco si sa, è l’unica dipendenza legale senza uso di droghe. Ovunque la patologia da gioco è in crescita ma in Cina il problema si sta allargando principalmente tra i giovani. Lo sa bene Li Meng, un ragazzo che da sei anni vive in un Internet cafè.

Ci sono ragazzi, ma anche adulti, che non fanno altro che trascorrere il tempo negli Internet cafè, davanti ai computer, spendendo il proprio tempo sui giochi online. A lungo andare potrebbe provocare danni ed esporre a gravi rischi per la salute. La storia di Li Meng, del resto, è un esempio inquietante.

Li Meng da sei anni passa la giornata così, in un Internet cafè. Dopo la laurea non ha trovato lavoro, e con la crisi la situazione non è di certo migliorata. Li Meng si è chiuso lì dentro e, forse senza neanche darvi troppa importanza, da sei anni trascorre la maggior parte del suo tempo al computer. Il proprietario dell’Internet cafè sostiene che il ragazzo è lì da così tanto tempo che ormai non si accorge più della sua presenza!

Li Meng, sei anni in un Internet Cafè
Li Meng, sei anni in un Internet Cafè

Non vi pare incredibile?  😯

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Video: senzatetto fa ballare i baffi

Kirsten Dunst, chewing gum sul red carpet