È davvero l'ultima trovata della pubblicità, arriva dal Giappone e può essere di ispirazione per inventarsi un nuovo lavoro: le ragazze mettono in affitto le proprie gambe per farsi tatuare...
in

Lavoro, gambe in affitto per la pubblicità

È davvero l’ultima trovata della pubblicità, arriva dal Giappone e può essere di ispirazione per inventarsi un nuovo lavoro: le ragazze mettono in affitto le proprie gambe per farsi tatuare, in maniera non indelebile, il logo di un marchio, o un annuncio pubblicitario.

Il tutto rigorosamente in minigonna.  Japanese PR, l’agenzia per l’affitto delle gambe, si trova a Tokyo e per questo curioso lavoro, solo nel mese di novembre, ha affittato 1.300 gambe! Ingaggia però solo maggiorenni. Per fortuna, verrebbe da dire.

Lavoro, gambe in affitto per la pubblicità
Lavoro, gambe in affitto per la pubblicità

Per affittare una porzione di gamba per una pubblicità, le ragazze si fanno pagare dai 13 ai 128 dollari e in cambio mettono a disposizione una parte del proprio corpo per un messaggio promozionale. Dalla crema depilatoria, passando per l’ultimo disco dei Green Day, fino all’ultimo modello di jeans.

Ovviamente poi si fotografano e diffondo l’immagine sui social network. 

Giappone, gambe in affitto per la pubblicità




Giappone, gambe in affitto per la pubblicità

Chissà se il fenomeno arriverà anche in Italia. Voi che fareste? In realtà, se il lavoro strano è ben pagato, in tempi di crisi si è pronti a fare un’eccezione…Non credete? 🙄

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Parkinson e Alzheimer scoperte nuove cure

Offerte di lavoro a cinque euro su internet