In gita con famiglia e 110 kg d'oro in lingotti
in

In gita con famiglia e 110 kg d’oro in lingotti

Un uomo italiano ma residente in Canton Ticino, è stato denunciato per aver nascosto nella sua auto 110 kg d’oro in lingotti, per un valore di 4,5 milioni di euro. All’apparenza una famiglia tranquilla, in gita il giorno di Pasqua: marito, moglie e tre figli.

In realtà, la famiglia trasportava un carico prezioso e aveva sottovalutato i controlli doganali. La guardia di Finanza di Ponte Chiasso infatti ha fermato l’auto a ridosso del confine con la Svizzera. Così la gita di famiglia si è conclusa male, perché dopo l’ispezione della macchina, sono stati ritrovati dodici lingotti d’oro del peso di 110 kg.

I 110 kg d’oro in lingotti erano nascosti all’interno di due doppifondi ricavati sotto i sedili dell’auto. L’uomo è stato subito denunciato per riciclaggio, mentre l’oro e l’autovettura sono stati sottoposti a sequestro preventivo d’urgenza.

 In gita con famiglia e 110 kg d'oro in lingotti

In gita con famiglia e 110 kg d’oro in lingotti

Di certo i protaginisti di questa ‘missione Goldfinger’ una nuvoletta d’oro così non la rivedranno mai più.

Non siete d’accordo? 😛

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

partecipa al proprio funerale da viva

Funerale da vivi, per goderselo!

Makankosappo, nuova moda