Sonda spaziale
in , ,

Foto, gli animali lanciati nello spazio

Sono molte migliaia gli oggetti lanciati dall’uomo nello spazio (pezzi di satelliti, sonde, pannelli solari). Purtroppo anche gli animali, nel corso degli anni, sono stati lanciati in orbita nello spazio.

Pensate che i moscerini della frutta furono i primi animali inviati nello spazio dagli Stati Uniti, nel 1946, per studi scientifici.

Sonda spaziale
Sonda spaziale

Ma gli animali astronauti sono stati anche porcellini d’india, topi, tartarughe, rane, ragni, cani e scimmie. La conquista dello spazio è sempre stata teatro di gare tecnologiche senza risparmio di colpi. La cagnetta Laika fu lanciata il 3 novembre 1957 dallo Sputnick2 dalla Russia. E altri animali furono lanciati nello spazio dopo Laika per effettuare esperimenti in vista del lancio dell’uomo.

La scimmia Baker nel 1959 e i ragni Arabella and Anita nel 1972 sono stati lanciati dagli Stati Uniti. Strekjs fu lanciata invece nel 1960 dallo Sputnick5 dalla Russia. Non tutti sono tornati. Ad eccezione dell’ultimo animaletto lanciato nello spazio qualche giorno fa. L’Iran ha infatti inviato con successo una sonda nello spazio con una scimmia a bordo, riportando fortunatamente l’animale in vita.

Nelle foto gli animali astronauti più famosi, protagonisti dello spazio.

Laika lanciata nello spazio dallo Sputnick2 dalla Russia (3 novembre 1957)


Laika lanciata nello spazio dallo Sputnick2 dalla Russia (3 novembre 1957)

 

La scimmia Baker lanciata nello spazio dagli Stati Uniti (1959)
La scimmia Baker lanciata nello spazio dagli Stati Uniti (1959)

 

I ragni Arabella and Anita lanciati nello spazio dagli Stati Uniti (1972)
I ragni Arabella and Anita lanciati nello spazio dagli Stati Uniti (1972)

 

Strekjs lanciata nello spazio dallo Sputnick5 dalla Russia (1960)
Strekjs lanciata nello spazio dallo Sputnick5 dalla Russia (1960)

 

Topi astronauti
Topi astronauti

Non meriterebbero una stella d’oro per essere andati così lontano? Non dimentichiamo che sono animali sacrificati per l’evoluzione della scienza, infatti molti di loro sono morti con questi viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dieta e bugie: le donne mentono 474 volte all’anno

Sam il gatto con le sopracciglia