Il suo nome è Fauja Singh ed è il maratoneta più vecchio del mondo. Ad aprile compirà 102 anni, pesa 52 chili ed è cittadino britannico di origine indiana.
in ,

Fauja Singh il maratoneta più vecchio del mondo

Il suo nome è Fauja Singh ed è il maratoneta più vecchio del mondo. Ad aprile compirà 102 anni, pesa 52 chili ed è cittadino britannico di origine indiana.

Conosciuto per essere considerato il più vecchio maratoneta del mondo, Fauja Singh noto anche come ‘il tornado col turbante‘ per il corpicapo arancione che indossa sempre, ha corso domenica 24 febbraio la sua ultima gara ad Hong Kong.

Pensate, ha iniziato a correre a 89 anni, dopo aver perso moglie e figli. E si vede che come distrazione ha funzionato se oggi è il maratoneta più vecchio del mondo!

Da quando ha iniziato a correre non si è più fermato, ha partecipato a nove maratone internazionali fra cui Londra e New York. Fauja Singh ha dichiarato prima della sua ultima gara: “Perché alla mia età si sente la concorrenza e tutto si fa più difficile. Perciò credo di dovermi ritirare, anche se sono ancora in forma“.

Fauja Singh il maratoneta più vecchio del mondo
Fauja Singh il maratoneta più vecchio del mondo

Il suo unico rammarico dopo l’abbandono: “Temo che quando smetterò nessuno si ricorderà più di me. Mi auguro invece di essere ricordato“.

Fauja Singh il maratoneta più vecchio del mondo




Fauja Singh il maratoneta più vecchio del mondo

Può darsi che molte persone non ricorderanno il maratoneta più vecchio del mondo. Ma di certo Fauja Singh può festeggiare da questo momento un traguardo più importante.

Arrivare alla sua età alla sospirata pensione!  :mrgreen:

Non siete d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ning XueFa: cinese che beve solo acqua da 12 anni

Lo stadio galleggiante di Singapore