in ,

Ecco la vera Barbie di Nickolay Lamm

L’artista Nickolay Lamm, in seguito ad un affascinante studio sulle proporzioni del corpo, ha provato a riprodurre la vera Barbie: un modello messo a punto con proporzioni e misure più simili a quelle di una donna reale. La Barbie di Nickolay Lamm è certamente molto diversa dal modello di perfezione estetica che ha sempre rappresentato.

Nel suo ultimo progetto, Nickolay Lamm ha portato avanti un’attività di ricerca per la realizzazione di due diversi modelli 3D di Barbie: la classica Barbie e una bambola con il corpo più simile a quello di una donna ‘normale’. Per la riproduzione della bambola di plastica tipo Barbie, Nickolay Lamm è partito dalle misure medie delle donne americane. Servendosi dei dati forniti dal CDC (l’organismo americano per il controllo e la prevenzione delle malattie) relativi al peso, all’altezza e alla massa, secondo l’artista la vera Barbie avrebbe il fisico di una diciannovenne americana media.

Messa a confronto con il modello Mattel, la bambola di Nickolay Lamm ha fianchi, addome e cosce più morbidi, rispecchiando di fatto come risulterebbe il fisico di una ragazza nella vita vera. Inoltre, come sostiene (giustamente) lo stesso Lamm: «Le modelle troppo magre possono influenzare negativamente le adolescenti. Perché si ritiene che uno dei giocattoli più ambiti dalle bambine non possa provocare lo stesso effetto?».

  Ecco la vera Barbie di Nickolay Lamm

Infatti una delle critiche più frequenti mosse contro la Barbie è sempre stata quella di promuovere un’ immagine della donna anatomicamente poco realistica. Pensate che proprio per questo motivo, nel 1997, il corpo della bambola è stato modellato per avere un bacino più ampio.

Del resto Barbie è una delle bambole più vendute al mondo e rappresentarla troppo magra, slanciata e con un vitino da vespa potrebbe portare le più giovani all’insoddisfazione per il proprio corpo e a comportamenti alimentari sbagliati. Non siete d’accordo anche voi?  🙄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come essere belle dopo il parto?

Fokkens, le gemelle prostitute più anziane di Amsterdam

Gemelle Fokkens, prostitute più anziane di Amsterdam