in ,

Dieta dimagrante, una panoramica delle possibilità !

[dropcap]L[/dropcap]a dieta dimagrante è un modo differente di definire una delle tante diete ipocaloriche disponibili in questa società dell’informazione. Wikipedia la definisce come : “un regime alimentare ipocalorico o restrittivo atto a produrre una riduzione di peso corporeo nella persona che lo segue”.Dieta

L’obiettivo della perdita di peso viene spesso facilmente raggiunto nei primi giorni di dieta semplicemente eliminando gli extra e concentrandosi nell’evitare dal mangiare fuori pasto abbinando uno stile di vita sano che sposi alla corretta alimentazione anche una buona dose di esercizio fisico costante. In ogni caso il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un medico per andare a definire il proprio regime alimentare corretto perché si potrebbe incorrere in serie problematiche legate ad un’alimentazione non corretta.

La Dieta di Tahiti, Crononutrizione, Dunkan, Pritikin, Express Brucia Grassi, Cretese, A Zona, Detox, Dissociata, la paleo-dieta sono solo esempio di regimi identificati e che hanno raggiunto un successo sopratutto grazie alla “sponsorizzazione” di Star di Hollywood perennemente alla ricerca di metodi efficienti per perdere peso.

Sono tutte diete efficaci sopratutto nei primi giorni a sgonfiare e far perdere liquidi ma quello che ci interessa è una perdita di peso si consistente ma duratura nel tempo e possibilmente senza impazzire in dosaggi, orari e pensieri.

Tutte queste diete infatti hanno la necessità di tempo per comprenderne i meccanismi, per preparare i cibi più adatti, per fare la spesa necessaria, vediamo brevemente le principali e più famose che approfondiremo in seguito con diversi articoli.

La dieta Dukan ,creata dall’omonimo dottore francese radiato dall’ordine dei medici per una vicenda NON legata direttamente alla sua dieta ma criticata nel 2010 da un rapporto dell’Agenzia nazionale Francese per la sicurezza alimentare. Si compone di quattro fasi ben distinte: Attacco,CrocieraConsolidamentoStabilizzazione.

Il metodo alimentare detto a Zona, (in inglese Zone Diet) è una dieta concepita dal biochimico statunitense  Barry Sears. Essenzialmente è un metodo atto a mantenere la produzione di insulina in una cosidetta “zona”. senza particolari picchi, quindi né troppo alta né troppo bassa tramite l’alimentazione.Gli alimenti, devono essere mangiati secondo una distribuzione di macronutrienti basati sulla formula 40-30-30 (40% carboidrati, 30% proteine, 30% grassi) ed accompagnati da una adeguata attività fisica.

La dieta del SuperMetabolismo (FDM) di Haley Pomroy:

  • Fase 1 (lunedì e martedì)
    Cibo: carboidrati e tante verdure
    L’obiettivo: Dare motivo all’organismo di tranquillizzarsi ed consentirgli di digerire gli alimenti senza accumularli sotto forma di grasso e riprendere a bruciare ciò che si mangia.
    Attività fisica consigliata: di tipo aerobico
  • Fase 2 (mercoledì e giovedì)
    Cibo: proteine e verdure
    L’obiettivo: impattare sull’organismo trasformando il grasso accumulato in muscoli. E’ cosi stressante per il fisico che non si può andare avanti per più di due giorni. Sono i muscoli che bruciano le calorie. Quindi più si è muscolosi, più si bruciano grassi.
    Attività fisica consigliata: esercizi con i pesi
  • Fase 3 (da venerdì a domenica)
    Cibo: grassi sani e verdure, carboidrati e proteine
    L’obiettivo: Bruciare finalmente anche i grassi. La Fase 3 è generosa in fatto di grassi, pochi carboidrati, poche proteine e frutta poco glicemica. In questa fase si notano i primi cambiamenti. In questa fase che si appiattisce il ventre e si aggredisce il peso in eccesso. Dura tre giorni, ed è quella più critica della dieta del Super-metabolismo. Si dà all’organismo i grassi giusti, quelli buoni, per consentirgli di lavorare correttamente e riequilibrare il metabolismo.
    Attività fisica consigliata: rilassante, come yoga. Oppure una passeggiata o un massaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 accordi per cantare 40 canzoni! Tutta da sentire!

Giro del mondo in un minuto Luoghi, Cibo ed imparare sono il fil rouge di questi 3 filmati