in

Contraccettivo digitale che funziona con il telecomando

_76104343_76092398
Infinitamente piccolo, inserito sotto la cute, può durare fino a 16 anni prima di richiedere una sua sostituzione. E’ il nuovo contraccettivo digitale composto da un chip che si inserisce sotto la pelle e da un telecomando che consente di attivarlo o disattivarlo senza doverlo rimuovere. Il contraccettivo ideato da alcuni ricercatori del Massachussetts Institute of Technology rilascia una piccola dose di levonorgestrel, un ormone, che consente la funzionalità contraccettiva.
Si tratta di un progetto sostenuto anche dalla fondazione di Bill Gates e che sarà testato l’anno prossimo (2015) e che potrebbe entrare in commercio a partire dal 2018. Il chip misura circa 2 centimetri mentre i serbatoi con l’ormone sono immagazzinati all’interno dell’apparecchio. I ricercatori si stanno concentrando sopratutto sulla sicurezza del chip per evitare che venga attivato o disattivato senza l’espressa volontà della donna o magari senza che ne sia a conoscenza.

La stessa tecnologia sarà utilizzata in futuro anche per altri farmaci, non necessariamente contraccettivi, con grande vantaggio per i pazienti che potranno avere i loro trattamenti gestiti in modo automatico.

La notizia è stata diffusa direttamente dalla BBC attraverso il loro sito nella sezione tecnologia.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giro del mondo in un minuto Luoghi, Cibo ed imparare sono il fil rouge di questi 3 filmati

Primo Bacio tra perfetti sconosciuti