in

Chris Beck: soldato transessuale diventato donna

Da soldato a donna, è la storia di Chris Beck, il soldato transessuale diventato da qualche tempo donna.

Christ Beck ha infatti fatto a lungo parte del Seal Team Six, il corpo speciale che ha placato, uccidendolo, Bin Laden il criminale più famoso del mondo, ha fatto parte per 20 anni dei Navy Seal ed è sempre stato un buon giocatore di football e basket, sentendosi però, sin dalla più giovane età, una donna.

Chris Beck ha recentemente deciso di uscire dall’ombra cominciando a vivere la sua vita come una vera donna, raccontando inoltre il proprio cambiamento fisico, psicologico e sociale nel libro “Warrior Princess“, letteralmente “Principessa Guerriera” scritto a quattro mani con la psichiatra americana Anne Speckhard, spiegando in questo modo la sua vita da soldato transessuale.

Il soldato transessuale che oggi si fa chiamare Kristin, ha raccontato in questo libro la sua transizione da soldato a donna, creando molte polemiche negli Stati Uniti dove i transessuali non possono arruolarsi nell’esercito, anche dopo la recente revisione della legge che regolamenta e acconsente, dopo anni di divieti, all’arruolamento di gay e lesbiche nell’esercito.

Per questo Chris Beck è diventato in questi giorni il transessuale più famoso d’america, pronto a sostenere i diritti del genere trans e non solo con il proprio libro, con apparizioni pubbliche e televisive ma anche attraverso Twitter, dove il soldato transessuale “cinguetta” senza sosta per sostenere i propri diritti di essere umano, prima che di genere sessuale.

chris beck: da soldato a donna

chris beck: da soldato a donna




chris beck: da soldato a donna

chris beck: da soldato a donna

 Le immagini del soldato transessuale diventato donna stanno facendo il giro del mondo: è in effetti piuttosto strano poter osservare il soldato prima della propria trasformazione con barba e tuta mimetica in assetto da guerra accanto alle immagini del suo nuovo io, Kristin, con lunghi capelli setosi, rossetto e top zebrato.

Cosa ne pensate di questa vicenda? Chris Beck ha fatto bene a passare da soldato a donna o la trovate una cosa inopportuna?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La più grande scultura di donna nell'acqua

La più grande scultura di donna nell’acqua

julia caples beve sangue umano

Donna vampiro: beve due litri di sangue al mese