Caricabatterie solare a New York
in , ,

Caricabatterie solare a New York

Quante volte ci siamo lamentati della batteria scarica dello smartphone, soprattutto se si è fuori casa tutto il giorno? A New York il cellulare si carica con il fotovoltaico! Si chiama “Street Charge” il caricabatterie solare che alimenta la batteria del proprio dispositivo mobile a energia solare.

Grazie a delle postazioni pubbliche e gratuite si possono ricaricare via USB cellulari, tablet o fotocamere. In 25 location della Grande Mela infatti, per i prossimi tre mesi, si potrà ricaricare il proprio smartphone, e non solo, con il caricabatterie solare. Le stazioni dotate di sei connettori per alimentare iPhone, iPad e altri dispositivi mobili, rimarranno operative come test fino a ottobre. Inoltre saranno monitorate per capire in quali aree di New York sarà necessario potenziare o meno il servizio.

Per chiunque si trovi a New York, di passaggio come turista o perchè ci vive, e prevede di stare fuori casa l’intera giornata, ricaricare la batteria dello smartphone non sarà più un problema. Grazie al caricabatterie solare, se la batteria dello smartphone si scarica in fretta e la carica dura poco, a New York basta fermarsi sotto un “fiore” di metallo con “petali” dotati di pannelli solari. E magari, nel frattempo, godersi il panorama sorseggiando un buon caffè.

Questo ingegnoso caricabatterie solare al momento si trova solo a New York. Sono gia’operative due stazioni a Brooklyn, tre a Governor’s Island, Union Square e al Pier 1 di Riverside Park. L’esprimento, lanciato dall’operatore di telefonia AT&T, insieme al partner GoalZero, potrebbe però essere replicato in altre città degli Stati Uniti. Una tecnologia nuova davvero utile, grazie alle celle fotovoltaiche da 15 watt che forniscono l’energia di ricarica e una batteria da 168 watt/h.

Caricabatterie solare a New York
Caricabatterie solare a New York

Non trovate che il caricabatteria solare sia un’idea geniale? Speriamo arrivi presto anche in Italia! Non siete d’accordo? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cucciolo di pitbull adottato da una gatta

Backstreet Boys cantano ai panda