in ,

Blogger che non si depila gambe e ascelle: Paloma Goni

E’ già scandalo in rete per la ragazza spagnola che si rifiuta di eliminare i peli superflui! La blogger che non si depila gambe e ascelle ha postato la foto del suo corpo sul web spiegando i motivi del rifiuto della ceretta e rasoi.

Paloma Goni, blogger spagnola autrice del blog Airedescambio, ha deciso di non depilare gambe e ascelle e di mostrare il risultato della sua scelta online, generando le più controverse reazioni, calamitando l’attenzione dei suoi follower e di tutti maggiori media spagnoli europei, come il giornale Huffington Post spagnolo, che ha deciso di diffondere sulle sue pagine alcuni stralci presi dal blog della ragazza che vive a Malaga con tanto di foto che la ritraggono.

La blogger che non si depila gambe e ascelle ha infatti diffuso insieme alle foto del corpo peloso un testo molto dettagliato nel quale spiega la sua scelta: “Odio depilarmi e questa pratica per me è una tortura fin da quando ero adolescente. Il fatto di essere donna mi obbliga a depilarmi? Sono previste altre opzioni?“.

La ragazza spagnola ha raccontato inoltre di non essersi depilata negli ultimi 7 mesi e di sentirsi libera e felice della sua scelta, anche se ora, con il sopraggiungere dell’estate comincia a domandarsi se sia possibile affrontare la società così attenta all’aspetto delle persone, e in particolare alla cura delle donne, aggiungendo: “Se dipendesse solo da me non lo farei. Ma dipende davvero solo da me? Logicamente con il mio corpo posso fare quello che voglio, ma non voglio sentire l’esigenza di escogitare piani per nascondermi e non sono una rivoluzionaria. Non sono preparata ad ascoltare critiche e sopportare gli sguardi altrui – ha raccontato sul suo blog – Quello che contesto è che siamo arrivati ad un punto tale che il genere femminile non abbia scelta.

blogger non si depila foto

La blogger che non si depila gambe e ascelle non è l’unica a sostenere la causa della “naturalezza”, infatti lo scorso anno, la studentessa Emer O’Toole non si è depilata per 18 mesi per poi mostrare con orgoglio in tv il suo corpo ricoperto dai peli, così come la famosa star Julia Roberts che nel 1999 si è presentata anni fa alla prima londinese del film romantico Notthing Hill mostrando con orgoglio ascelle pelose!

Inoltre sul social network Facebook sono attive molte pagine dedicate a questo strano tema come “F*ck! Shaving”, che raccoglie le foto e le dichiarazioni di ragazze inglesi che rifiutano ceretta e affini, così come una dal titolo “Riprendiamoci i peli”, gestita da ragazze Svedesi che postano costantemente foto scandalo del proprio corpo non depilato.

Anche in Italia però qualcosa comincia a muoversi, e proprio qualche giorno fa è stata inaugurato il gruppo “No alla depilazione femminile” che ad oggi conta 132 membri e che nella sua presentazione recita: “Questo gruppo nasce con l’ intento di contrastare una pratica ormai ritenuta normale e obbligatoria dalla società: la depilazione femminile. Vogliamo difendere il sacrosanto diritto delle donne di NON depilarsi se non vogliono farlo. Se anche tu pensi che depilarsi sia una costrizione imposta dalla società in particolare alle donne unisciti a questo gruppo ed esprimi la tua opinione a riguardo. Sono ben accette iniziative, proposte, petizioni.”

blogger non si depila


Chiaramente resta da scoprire se davvero le 132 ragazze che hanno aderito a questo gruppo Facebook preferiscano non depilarsi come la blogger spagnola Paloma Goni, oppure siano spinte da una divertente moda del momento.

Voi cosa ne pensate della blogger che non si depila? Smettereste di depilarvi per affermare la vostra personalità e il vostro diritto di scelta oppure preferite non saltare mai l’appuntamento con l’estetista? Fatecelo sapere con un commento!

One Comment

Leave a Reply
  1. Secondo me se non ci fosse più questo obbligo sociale staremmo tutte meglio. Se almeno come dice lei si potesse scegliere senza sentirsi obbligate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lotus subacquea di 007 all'asta

Lotus di James Bond all’asta: macchina subacquea

Camioncino ambulante di cibo per cani