in , ,

Bicicletta con letto: ecco la foto

E se la bicicletta diventasse un letto, o il letto avesse le ruote? Si chiamerebbe bettbike! In Germania ci hanno pensato davvero e la bicicletta la usano come letto per trasportare i turisti in giro per le strade di Berlino. La bicicletta con letto chiamata “bettbike” o “bed bike”, ha suscitato molta curiosità ed interesse da parte dei media e della gente comune.

Dovunque vada la bicicletta con letto (siamo sicuri) sarà un successo! I passeggeri infatti possono distendersi e rilassarsi, scegliendo di viaggiare seduti sul materasso o comodamente sdraiati su un letto a due piazze. Per scongiurare il rischio di dolori alla schiena, e assicurarsi una posizione ideale durante il viaggio, si possono utilizzare comodi cuscini per la schiena, mentre il pilota pedala seduto dietro la testata che funge così anche da schienale.

L‘inventore della bici letto su ruote si chiama Richard Eckes, cameraman e fotografo di mestiere. L’idea è nata da un manifesto pubblicitario e il passaggio alla sua effettiva realizzazione, ovvero di una bici con una struttura portante dotata di un letto con le ruote, è stato davvero molto breve. Oltre che di successo. Il piacere di ammirare le bellezze di una città come Berlino, su una bici a quattro ruote dotata di un letto matrimoniale, non ha prezzo. O forse sì. Un giro di 30 minuti sulla bici letto costa 25 euro.

Inoltre, essendo un letto a due piazze su quattro ruote, e per non caricare di un peso eccessivo la bici letto, anche per una questione di sicurezza, ci possono salire massimo due persone alla volta.

bicicletta con letto

Chissà se vedremo la bicicletta con letto in giro per altre città, magari in Italia. Sarebbe un bel modo anche per incentivare la cultura della bicicletta e le pratiche di mobilità sostenibile.

Non siete d’accordo? Voi che ne pensate di questa fantastica invenzione della bici con letto?  🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Abbandonato l’hotel del film Balli proibiti

“Oggi continuiamo a mettervelo in bocca” pubblicita a Catania