Arrestata l'ambientalista Erin Brockovich, ubriaca in motoscafo
in ,

Arrestata Erin Brockovich, ubriaca in motoscafo

E’ stata arrestata arrestata Erin Brockovich. Ultimamente questi personaggi famosi non ne combinano una giusta! L’attivista statunitense Erin Brockovich torna agli onori della cronaca per essere stata arrestata perché ubriaca alla guida di un motoscafo. L’ambientalista attualmente coinvolta in numerosi progetti ambientali in tutto il mondo è stata arrestata per sospetta ubriachezza nei pressi di Las Vegas sul lago Mead.

Come riportato da Edwin Lyngar, portavoce del Dipartimento Ambiente del Nevada «Non riusciva a manovrare la barca nel porto, una cosa semplice, ma non sotto effetto dell’alcool». Il fermo di Erin Brockovich, trovata ubriaca mentre faceva manovra alla guida di un motoscafo, è avvenuto dopo il test dell’alcool. L’ambientalista aveva un tasso alcolemico due volte superiore al limite legale di 0,8 grammi al litro di sangue.

Così sono scattate subito le manette. Inizialmente l’ambientalista Erin Brockovich è stata arrestata e accompagnata al centro detentivo di Clark County. Solo dopo il pagamento di una cauzione di mille dollari, l’attvista 52enne è stata rilasciata in libertà.

Nota certamente per la sua militanza per la salvaguardia dell’ambiente, Erin Brockovich è famosa anche sul grande schermo. Grazie a Julia Roberts che l’ha interpretata in un film del 2000 di Steven Soderbergh, “Forte come la verità”. Pensate, per aver vestito i panni dell’ambientalista ora arrestata, Julia Roberts vinse anche il Golden Globe come miglior attrice.

Nel film si racconta la lunga battaglia legale intentata da Erin Brockovich, nella vita reale, contro la Pacific Gas & Electric, per la contaminazione con cromo esavalente delle acque della città di Hinkley in California. Battaglia che l’attivista vinse nel 1993.

 Arrestata Erin Brockovich

 Una cosa è certa, l’ambientalista arrestata d’ora in poi verrà ricordata anche per questo spiacevole ma curioso episodio protagonista della sua vita privata. E di sicuro, per un po’ di tempo, questa brutta esperienza farà parlare di sè.

Non credete? 😥

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dana Adiva, la ragazza troppo bella e infelice

Hotel per scambisti: raduno internazionale

Hotel per scambisti: raduno internazionale