Home / Scienza / Punto G, una foto rivela dove si trova

Punto G, una foto rivela dove si trova

Non solo la notizia, ma anche una foto che rivela dove si trova, sta facendo il giro del web. Il punto G esiste sul serio e lo hanno scoperto grazie ad una ricerca condotta da Adam Ostrzenski dell’Institute of Gynecology di St. Petersburg, in Florida.

Il punto G (altrimenti detto il Punto di Grafenberg), ossia il punto che, se stimolato, può provocare nelle donne il massimo piacere sessuale, ha preso il suo nome dal ginecologo tedesco Ernst Grafenberg, che per primo lo individuò più di 50 anni fa. Il medico in realtà si sbagliava, perché credeva si trovasse sulla parete frontale della vagina, a un’altezza di circa 2 cm e mezzo.

Ora, grazie a una foto hanno scoperto dove si trova esattamente.

Dove si trova il punto G

Dove si trova il punto G

Ebbene il punto G si trova tra l’apparato genitale e quello urinario e forma un angolo di 35° con la parete laterale dell’uretra. La ricerca ne ha stabilito anche la lunghezza (8,1 millimetri), la larghezza (da 3,6 a 1,5 millimetri) e l’altezza (0,4 millimetri). La sua formazione è simile a quella del tessuto erettile, ossia di tipo cavernoso, quindi come quello dei genitali maschili e del clitoride.

Ma il punto G sarà uguale in tutte le donne? In realtà sembra che le uniche fortunate siano coloro che raggiungono il famoso orgasmo vaginale. E per i più curiosi, nel video che segue si spiega ancora meglio dove si trova.